MUSCIARA RESORT

SIRACUSA

Siracusa antica città Greca, capitale del Barocco, ospita lambito da una spiaggia dorata, il Musciara Resort. L’antica “Maison d’hotes” elegantemente arredata gode di una posizione unica: in riva al mare! L’antico edificio è stato ristrutturato privilegiando il lavoro di abili artigiani del posto: archi in pietra locale, soffitti di legno sbiancato e tessuti di pregio. Situato a pochi passi da Ortigia che, per l’incanto dei suoi panorami è consigliabile raggiungere dal mare su imbarcazioni ormeggiate lungo la banchina. Il clima caldo da Aprile a Ottobre fa’ di questo angolo, ricavato in una delle strade più celebrate dagli storici, un vero paradiso!
Per chi volesse arrivare via mare, è possibile, su prenotazione, attraccare al pontile adeguatamente attrezzato. Il Resort offre anche la possibilità di soggiornare presso il nostro Residence.

LA NOSTRA SPIAGGIA

Ai piedi della Maison , utilizzabile 8 mesi l’anno, è attrezzata con tutti i comforts. Per gli appassionati del mare fondali trasparenti e acque calde anche in autunno. Per gli amanti del “dolcefarniente” comodi lettini, musca e servizio in riva al mare con vista mozzafiato sull’isola di Ortigia. Indimenticabile al tramonto quando è possibile sorseggiare un aperitivo “pieds dans l’eau” oppure a tarda sera quando, approfittando dalla luna piena le lampare escono a pesca. Perfetta anche fuori stagione quando colonie di gabbiani animano il paesaggio.

SIRACUSA / ORTIGIA

Città d’arte e cultura, ricca di storia. Qui il Caravaggio, pitture della luce, dipinse una delle sue tele più energiche conservata oggi al Museo Bellomo. Meta ambita da instancabili viaggiatori, culla di poeti illustri vissuti a corte di terribili tiranni e del geniale Archimede. Patrimonio dell’Unesco, la città, “la più bella della Magna Grecia” sorge bagnata dalle acque di un suggestivo porto naturale chiuso dall’isola di Ortigia. Resterete incantati, raggiungendola dal mare, dal colore dorato del tufo delle case, dai balconi panciuti in ferro battuto e dalle opulente facciate barocche. Suggestiva al tramonto la passeggiata lungo il mare e tra i vicoli del vecchio ghetto.